Programma stagionale

archivio 2004
2015 | PROGRAMMA 2016 | Archivio 2014 | Archivio 2013 | Archivio 2012 | Archivio 2011 | Archivio 2010 | Archivio 2009 | Archivio 2008 | Archivio 2007 | Archivio 2006 | Archivio 2005 | Archivio 2004 | Archivio 2003

2004
 
 
APERTURA STAGIONALE
venerdý 2 aprile - ore 18░░
 
pittura - fino al 31 maggio
 
venerdi' 4 giugno - ore 20░░
SHELDON SUTER
fotografia - fino al 25 luglio
 
venerdi' 6 agosto - ore 20░░
STRUMENTI MUSICALI
del Fondo Roberto Leydi
fino al 31 ottobre
 
sabato 7 agosto, ore 20░░ - 24░░
LA NOTTE
DELLO ZAMPOGNARO
esibizione di gruppi provenienti da tutta Italia
 
domenica 5 settembre, ore 15░░ - 18░░
PANE & VINO
cottura del pane nel forno a legna,
degustazione di vini locali,
dell'Ossola e del Vallese
ore 20 - MUSICA POPOLARE
con Pietro Bianchi, Roberto Maggini e l'Orchestrina
 
domenica 26 settembre, ore 17░░
GLI AEROFONI IN SARDEGNA
conferenza-concerto
 
martedý 12 ottobre, ore 20░░
I REPERTORI PER ZAMPOGNA NELL'AREA DEL POLLINO, CALABRIA
conferenza-concerto con Paolo Napoli e Antonio Arvia
 
domenica 31 ottobre, ore 14░░ - 18░░
PORTE APERTE
CHIUSURA STAGIONALE
CONCERTO DI MUSICA POPOLARE CON IL DUO VERBANUS
 

click to zoom...

click to zoom...

click to zoom...
Foto Roberto Pellegrini, Centro di dialettologia e di etnografia

Zoom...
Sheldon Suter: "Altrove... appunti fotografici di viaggio" fino al 25 luglio

Nato nel 1971 a Locarno e cresciuto ad Arcegno dove vive e lavora alternando brevi soggiorni a Basilea, Sheldon Suter, fotografo indipendente dal 1996, ha soggiornato per periodi prolungati a Zurigo, Parigi e Basilea.

La mostra presenta fotografie e “objets trouvÚs” da un lungo viaggio in Russia fatto nel 2002 con Flavia Ghisalberti: paesaggi, ma soprattutto ritratti di artisti, poeti e sognatori che proseguono radicalmente il loro viaggio personale anche ora nello smarrimento post-sovietico. Personaggi prevalentemente di San Pietroburgo che per mantenere i propri ideali sono costretti a vivere al limite del minimo esistenziale.