storie d'America...
ma chi era Blimtici ?
Home | la ricerca su Internet | il porto di New York | Gottardo Piazzoni | J.B. Monaco - fotografo | il viaggio della Speranza... | ma chi era Blimtici ?

 
Blimtici Manfrina
          Blimtici ? ma chi era...

per ogni informazione: Museo regionale delle Centovalli

Tutto ha inizio con una ricerca per trovare qualche possibile riferimento di un certo Giuseppe Manfrina nato a Camedo, nel 1872, iscritto nei registri del comune di Borgnone come figlio di Giovanni Domenico Manfrina (1837) e Carolina Guerra, emigrato negli Stati Uniti come quattro dei suoi otto fratelli e sorelle.

 

La ricerca nei registri di arrivo del porto di New York, ci porta al 5 novembre del 1906 con larrivo del bastimento La Lorraine partito da Le Havre il 27 ottobre.

In realta non doveva trattarsi del primo viaggio in quanto una nota in calce (oltre all'eta di 34 anni) lo indica come residente a Lompoc, contea di Santa Barbara, California.

Dello stesso viaggio fanno pure parte: la moglie Elisabetta, la quale figura chiaramente come cittadina americana, e una certa Emanuela Manfrina, nubile, di 39 anni

 

Quattro anni piu tardi, il 15 maggio del 1910, lo ritroviamo di nuovo a bordo del New York, partito da Southampton: e' registrato con il nome di Joe, 38 anni ma non figura la moglie.

Con lui viaggiano altre persone di Palagnedra: Giovanni Guerra di 32 anni, Emilio Poletti di 21 e Giacomo Poletti di 26.

 

Arriviamo infine nel 1920 quando il Niagara partito da Le Havre il 9 settembre porta a New York i suoi famigliari:

Joe non risulta far parte della comitiva e oltre alla moglie Elisabetta di 37 anni, e la sorella di lei Virginia di 28 anni, single (che si rivelera' in seguito essere figlia di Giuseppa Ferrazzini residente a Lompoc) figurano per la prima volta i loro tre figli.

Si tratta di Giuseppina di 12 anni, Herminio di 9 e la protagonista di questa storia: Blimtici Manfrina, figlia di 11 anni, quindi nata nel 1909.

In realta', alcune verifiche ci permetteranno di stabilire le date esatte di nascita dei figli: Giuseppina nel 1907, la famosa Blimtici nel 1908 e Herminio nel 1910, il 19 dicembre.

Questo potrebbe indicarci il motivo del viaggio intrapreso da Joe nel 1910, senza la moglie, in quanto la stessa doveva occuparsi dei due figli ed era in attesa del terzo figlio che sarebbe nato di li a pochi mesi, ossia il 19 dicembre del 1910, come risulta dai registri della SSDI (Social Security Death Index).

 

Ed e' appunto consultando questi ed altri registri, sempre via Internet, che siamo infine riusciti a chiarire il mistero di questa fantomatica Blimtici: probabilmente dovuto ad un errore di trascrizione il nome in questione corrisponde in realta a Olympia Manfrina, nata il 23 ottobre 1908 e morta il 19 ottobre 1990. Per eccesso di informazione trascriviamo pure il suo numero di carta personale (SSN): 568-42-3878.

Luxaeterna, 1914

ma chi era Blimtici ?

storie d'America...

torna al sito principale - CENTOVALLI TICINO - back to main site