Cortile

Home
Inizio percorso
Cortile
Horvat/Jenny
Angelo Monotti
I bambini e la scuola
Spazzacamini
"Amici del Museo"
I peduli
"Le voci"
Ex voto
Sala "granda"
La "Stua"
Campanile
Links

L'interno del cortile completamente ristrutturato nell'inverno 2007-2008, che accoglie pure la cantina, il torchio e il forno del pane.

ZOOM...
Lo stabile che comprende la cantina e il torchio

La cantina

La vite rappresenta una delle costanti della regione, ancora oggi presente dai 250 m s/m dei vigneti delle Terre di Pedemonte fino agli oltre 850 m s/m di Lionza, nell’alta valle.

La cantina era il centro delle attività autunnali: l’uva veniva messa nei tini, pigiata e lasciata a fermentare; dopo alcuni giorni il mosto veniva tolto e messo nelle botti mentre le vinacce rimanevano nel tino in attesa della distillazione.

Fino a qualche decennio fa, i piccoli proprietari, soprattutto nell’alta valle, eseguivano la pigiatura entrando nel tino e calpestando l’uva con i piedi.



La regione, principalmente le Terre di Pedemonte, è assai ricca di ottimi vini; una produzione che negli ultimi anni si è andata notevolmente intensificando, con un forte incremento della qualità.

ZOOM...
Vini di produzione locale

Il forno a legna

Anche il pane veniva fatto in casa. Il forno del Museo è stato restaurato e rimesso in funzione nel 1991 ed ogni anno viene acceso in occasione della festa “Pane & Vino” che si tiene in settembre: oltre alle succulente pagnotte cotte nel forno a legna, si possono degustare i migliori vini prodotti nella regione.

ZOOM...
Lo stabile che accoglie il forno
ZOOM...
Il forno in fase di riscaldamento
ZOOM...
Alain, l'esperto panettiere
ZOOM...
Una suggestiva immagine dall'alto dell'anfiteatro illuminato

DIE KELTER. Dieses vom Hauptgebäude getrennte Lokal behandelt das Thema der Rebe und ihrer Verarbeitung, insbesondere die Weinherstellung und die Destillation des Tresters, aus dem Tresterschnaps, „Grappa“, gewonnen wird. Wein und Grappa gehören zu den typischen Produkten der Region.


DER BACKOFEN des Museums, der restauriert und 1991 wieder in Betrieb genommen wurde, kommt jeweils beim Dorffest “PaneVino” zum Einsatz: Jedes Jahr im September können bei dieser Gelegenheit neben den knusprigen Holzofenbroten auch die besten Weine aus der Region degustiert werden.

Il cortile illuminato

Torna al sito principale Centovalli Info

Per ulteriori informazioni...